Webinar "La violenza nel percorso della donna immigrata e richiedente asilo: i sintomi della violenza di genere

7 maggio 2021

Locandina "La violenza nel percorso della donna immigrata e richiedente asilo: i sintomi della violenza di genere"
Locandina "La violenza nel percorso della donna immigrata e richiedente asilo: i sintomi della violenza di genere"

Il team ICARE - SALUTEDONNA  invita al terzo appuntamento formativo sulla piattaforma TEAMS il 07 MAGGIO 2021 dalle ore 13:30 alle ore 18:30
Dopo aver trattato il tema della TORTURA (febbraio 2020) e quello delle MGF (febbraio 2021) verrà affrontato il tema della VIOLENZA di genere con il WEBINAR - "La violenza nel percorso della donna immigrata e richiedente asilo  sintomi della di violenza di genere"

L’impatto della violenza di genere e di prossimità sulle donne è un tema riconosciuto a livello internazionale ed evidenzia importanti problemi di salute, soprattutto per ciò che riguarda la salute mentale e quella sessuale e riproduttiva.
L’esplorazione dei dati europei disponibili evidenziano che, per quanto riguarda le donne migranti, le non-cittadine dei paesi di residenza mostrano tassi più alti rispetto alle cittadine: 27% contro 22% per violenza fisica e/o sessuale da qualsiasi partner; 54% contro 43% per violenza psicologica; 27% contro 21% per violenza fisica o sessuale da non-partner.(ISMU 2020)

Per la maggior parte delle donne che dall‘Africa s’incamminano verso l’Europa il viaggio si rivelerà una via crucis. Spesso scappano da violenze che subiscono nel loro paese, poi subiscono violenze nelle traversate, nei centri di detenzione in Libia, sulle imbarcazioni che le portano in Italia. Molte di loro sono coinvolte nel traffico di persone a scopo di prostituzione forza. «Le rifugiate sono le più colpite dalla violenza contro le donne rispetto a qualsiasi altra popolazione femminile nel mondo» ha scritto la ricercatrice Silvia Sansonetti in un importante studio sull’integrazione delle donne rifugiate realizzato per il Parlamento europeo nel 2016. (UNHCR 2020)

 

Informazioni utili per la partecipazione alla formazione online

 

Sono aperte le iscrizioni sul portale della formazione sia per interni (dipendenti AUSL Bologna) che per esterni (tutti gli altri)

Il corso prevede anche la lettura di 3 documenti prima dell'evento 

Inoltriamo anche il link al quale potrete connettervi il giorno della formazione previa iscrizione
LINK DI TEAMS PER SEGUIRE IL WEBINAR https://teams.microsoft.com/l/meetup-join/19%3ameeting_N2M2MGJlOGUtY2IyOS00YjU1LWI0Y2EtNTA0Nzg5OThjZjU2%40thread.v2/0?context=%7b%22Tid%22%3a%2209185833-e33a-4d77-8541-9164ad358f14%22%2c%22Oid%22%3a%223e107d81-bd30-446d-b072-41565f869c1c%22%7d


 

Approfondimenti

Link

 
 
 
 

Letture propedeutiche al webinar