A Roma il Camper di ICARE

 

Il video del camper di ICARE

 

 

Al Banco della Salute informazioni sui servizi e sul progetto ICARE.

 

Una mattina dedicata all’informazione e all’orientamento ai servizi di assistenza nel Nuovo Mercato Esquilino.
Oggi 28 maggio al Banco della salute, nell’ambito della collaborazione che vede coinvolte ASL Roma 1 e Caritas nel Nuovo Mercato Esquilino, è stato presente il Camper Sanitario del progetto ICARE.

Dopo la pausa causata dalla pandemia da COVID19, il Banco della Salute riprogramma le sue attività proponendo una giornata speciale in collaborazione con il progetto ICARE. Il Camper Sanitario utilizzato nell’iniziativa, acquistato grazie al contributo europeo del Progetto ICARE, ha distribuito materiale informativo di orientamento ai servizi, sul covid, sul progetto ICARE e sui servizi di assistenza e malattie. Si tratta di un veicolo equipaggiato ad ambulatorio medico, utile proprio ad offrire assistenza sanitaria alle comunità con maggiori bisogni di salute e più difficoltà ad accedere ai servizi sanitari.

Presenti all’iniziativa Patrick Doelle, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea - Migration support team Italia, Rosa Costantino, Project Manager delle Regione Emilia Romagna del Progetto ICARE, Emiliano Monteverde, Assessore Politiche Sociali e dei Servizi alla Persona, Promozione della salute, Politiche dello Sport, Centri Sociali Anziani Municipio I, Salvatore Perrotta  rappresentante di Co.Ri.M.E. A.G.S. (Coordinamento Rivenditori Mercato Esquilino), Salvatore Geraci, Responsabile dell’Area sanitaria della Caritas romana, Giancarlo Santone, Responsabile Regione Lazio Progetto ICARE e Mirella Peracchi, Direttore Dipartimento Amministrativo e delle Risorse Umane.

Zehinab
Zehinab
 

 

Il video del camper di ICARE